Il nuovo aggiornamento di Zerynth Cloud prevede un’applicazione web innovativa in grado di unificare tutti i prodotti del dispositivo: Zerynth Device Manager, Zerynth Storage e Zerynth Dashboard.

In questo modo, infatti, è possibile abilitare ed esplorare tutti i servizi Zerynth da un’unica interfaccia!

Familiarità con l’interfaccia

Uno dei vantaggi del nuovo aggiornamento è che non modifica completamente l’interfaccia, ma permette una visualizzazione più semplice e intuitiva di informazioni e azioni. I servizi abilitati sulle aree di lavoro, infatti, come ad esempio Storage e/o Dashboard, vengono identificati rapidamente, e permettono una navigazione più rapida e immediata.

Da un punto di vista del funzionamento, le schede in alto sono state sostituite da una nuova barra laterale a sinistra che permette di navigare tra le sezioni dell’area di lavoro e i vari servizi.

Devices and Fleets

La gestione dei dispositivi viene unita a quella delle flotte, creando un’unica interfaccia che ingloba le diverse funzionalità.

Tra i principali vantaggi di questa fusione:

  • Visualizzare immediatamente i dispositivi predisposti e quelli che hanno una scheda SIM.
  • Filtrare e cercare tra i dispositivi, non solo per nome ma con informazioni avanzate, come ID o DCN.
  • Filtrare per flotta e usare un nuovo menu per la gestione di tutte le flotte.

Anche la pagina di gestione dei Devices è stata ridisegnata e divisa in 4 sezioni:

  • Panoramica
  • Lavori e FOTA
  • Attività
  • Console

L’applicazione web Zerynth Cloud è completamente responsive

Un ulteriore vantaggio dell’applicazione web Zerynth Cloud, inoltre, è che, essendo completamente responsive, ha la capacità di essere fruibile su tutti i dispositivi (smartphone, tablet, PC, TV, ecc.).

E per accontentare anche chi ha ancora dubbi circa l’aspetto dell’interfaccia, sono proposti due diversi temi (scuro e bianco) così da soddisfaretutte le preferenze di visualizzazione!