Meno di 3 ore per installare la nostra soluzione di Industrial IoT,  rendendo connesse 4 macchine in due siti diversi attraverso gli edge devices e la Cloud solution di Zerynth, presso la Lean Experience Factory a Pordenone. 

Ottimo risultato? Certamente.

Difficile? No. Non con le soluzioni di Zerynth.

LEF – Lean Experience Factory

Lean Experience Factory (LEF) è la principale realtà italiana che affianca le imprese nella trasformazione digitale tramite formazione esperienziale e servizi di consulenza. Nasce nel 2011 come centro di formazione esperienziale, frutto della joint venture tra McKinsey & Company e Confindustria Alto Adriatico, ed altri partner del territorio.

È un’ottima opportunità, per la nostra azienda, poter testare nuove tecnologie in un ambiente come quello di LEF, vetrina all’avanguardia per macchine, processi e facility.

LEF LEF LEF

Interconnessione di macchinari di nuova generazione e di tipo legacy 

La maggior parte delle aziende italiane utilizza macchinari di tipo brownfield, ancora perfettamente funzionanti, ma non ottimizzati da un punto di vista produttivo, non essendo essi connessi con l’infrastruttura IT dell’azienda, o monitorati in modo puntuale e real-time.

La possibilità di connettere macchinari cross-gen anche in location non coperte da rete ed avere una vista omogenea delle performance di ogni asset sul sito produttivo, permettendo così un processo decisionale basato su dati reali, è tra i principali vantaggi di un percorso completo di Industria 4.0.

Lean Experience Factory (LEF), si è affidata a Zerynth per la ricerca di una soluzione non invasiva, dalla progettazione robusta e qualità industrial-grade, sicura per design e veloce nel setup, in grado di poter digitalizzare sia i macchinari di vecchia generazione che quelli nuovi dotati di PLC per una raccolta dati real time con visualizzazione facile ed intuitiva.

Monitoraggio della produzione completo – installazione veloce e sicura

La soluzione proposta dal team di Zerynth ha riguardato non soltanto un’azione di retrofit dei macchinari più datati presenti nello stabilimento, ma anche una connessione completa e uniforme con i macchinari più moderni.

In questo modo, è stato possibile interconnettere 4 macchine in 2 siti diversi in soltanto tre ore totali d’installazione, con un downtime delle singole macchine inferiore ai 30 minuti.

Grazie ad una semplice pinza amperometrica, è stato possibile monitorare il consumo energetico dei macchinari legacy, senza effettuare alcuna modifica invasiva.

Un dispositivo IoT 4ZeroBox Mobile è stato connesso ai macchinari di vecchia generazione, siti in luogo dove è simulata la mancanza di copertura di rete, mentre un 4ZeroBox è stato usato per interfacciarsi a quelli più nuovi dotati di PLC, così da estrarre i dati e monitorare il ciclo di lavoro.

I dati di produzione vengono quindi letti, aggregati on the edge e inviati alla piattaforma Zerynth Cloud ogni minuto, permettendo poi la visualizzazione su apposite dashboard.

Anche in location non coperte da rete WiFi o Ethernet, come in alcune parti degli impianti di LEF, è stato possibile, attraverso connessione GSM, connettere le macchine a Zerynth Cloud, garantendo un flusso continuo e visualizzazione di dati.

Veloce, sicura ed efficiente 

In sintesi, è stato possibile implementare la piattaforma IoT Zerynth sui macchinari in brevissimo tempo e digitalizzare in modo efficiente i macchinari di vecchia generazione così come quelli più moderni. Ciò significa che ora è possibile monitorare attivamente entrambi gli shop floor in modo omogeneo ed integrare i dati raccolti con gli strumenti di business intelligence.

LEF-  l’ambiente ideale per testare le nostre soluzioni 4.0

Nel mondo dell’IoT, l’innovazione è uno dei fattori più importanti. Una partnership importante come quella con LEF rappresenta per noi una preziosa occasione di dimostrare la nostra tecnologia in una fabbrica modello allo stato dell’arte.

Se vuoi saperne di più sullo use case realizzato con LEF,  visita la pagina ufficiale.