L’utilizzo congiunto di intelligenza artificiale e tecnologie Industrial IoT permette di ottimizzare la produzione ed incrementare la produttività dei propri processi industriali. 

La piattaforma Zerynth si mostra come una soluzione efficace, plug-and-play e sicura per le imprese che vogliono intraprendere un processo di digitalizzazione 4.0.

Sfruttare le tecnologie Industrial IoT AI per l’efficientamento dei processi produttivi permette di tenere sotto controllo i principali KPI di produzione del proprio stabilimento, riducendo i costi operativi e ottenendo l’analisi precisa degli andamenti nel tempo, con relativi trend e statistiche.

Abilitare l’intelligenza artificiale su tecnologie IoT significa portare ad un livello superiore l’analisi dei dati estratti, per processi decisionali più solidi in tutti i settori industriali, dalla manifattura all’automotive, dalla plastica al metalmeccanico.

Tecnologie IoT per le PMI italiane 

Paesi come l’Italia, con una lunga tradizione manifatturiera e industriale, si ritrovano ad oggi ad affrontare una crisi economica e ambientale senza precedenti. La transizione all’Industria 4.0 si mostra come una soluzione alle diverse necessità delle imprese, in grado di monitorare costi e consumi di produzione su macchinari ancora funzionanti, ma non completamente performanti.

L’Italia, infatti, è ancora molto lontana dall’essere paragonata ai grandi player del mercato europeo in fattore innovazione e c’è ancora tanto da investire in R&D, insegnamenti trasversali con skill digital e innovazione.

Le soluzioni Industrial IoT si mostrano come mezzo per attuare azioni di miglioramento ed innovazione tecnologica, un continuous improvement per l’ottimizzazione della produzione, la riduzione dei costi operativi e dei consumi energetici.

Macchinari industriali 4.0

I prodotti Zerynth si rivolgono ai manager di produzione all’interno di stabilimenti industriali di diversa tipologia, spaziando dal settore metalmeccanico alla plastica o ai rifiuti.

Prima di entrare più nel dettaglio nella descrizione della Zerynth Industrial IoT AI Platform e comprenderne il suo funzionamento, è fondamentale sintetizzare e classificare le tipologie di macchinari e le relative esigenze all’interno di una fabbrica:

  • Macchine di servizio

Si tratta di quei macchinari dedicati a mantenere costanti i parametri di evoluzione di un processo. Non sono coinvolti nelle fasi di produzione, ma sono fondamentali per il corretto funzionamento dell’impianto. L’interconnessione dei macchinari permette, infatti, di monitorare i consumi energetici, ridurre i costi, massimizzare i tempi di attività, ottimizzare la produzione e gestire la manutenzione predittiva.

  • Macchine di produzione

Viceversa, qualsiasi macchinario che produce necessità di monitorare l’avanzamento  di produzione e analizzare la produttività, correlando costi e consumi. In questo contesto, calcolare il valore di OEE permette alle industrie di ottenere un valore preciso su qualità/disponibilità e performance dei propri macchinari, offrendo tutti gli strumenti più adeguati per attuare le migliori strategie di ottimizzazione.

Avere chiara la suddivisione tra le diverse tipologie di macchinari presenti nei propri stabilimenti permette di ottenere una visione precisa delle esigenze di ciascuna area dello shop floor. Grazie alle tecnologie Industrial IoT è possibile identificare in maniera semplice ed immediata le caratteristiche di ciascun macchinario e sapere come e dove intervenire.

La soluzione IoT Machine Insights

Le Zerynth Industrial IoT APP, possono essere implementate step-by-step per supportare qualsiasi percorso di trasformazione digitale.

Nello scorso blog post abbiamo descritto nel dettaglio l’App Machine Monitoring e i suoi utilizzi per il monitoraggio della produzione e dei consumi energetici, in questo articolo approfondiamo il Machine Insights, sia nella visione d’insieme che nel dettaglio macchina.

Mentre l’App Machine Monitoring si dimostra particolarmente efficace nell’abilitare il monitoraggio intelligente su macchinari di servizio, il Machine Insights è lo strumento ideale che supporta gli operatori e i manager nella gestione dei macchinari di produzione. In questo modo, viene garantita massima qualità, prestazioni e utilizzo, ad esempio con incremento dell’OEE, obiettivo principale di qualunque continuous improvement plan.

Monitoraggio vista d’insieme

Nella visione d’insieme di fabbrica, la dashboard di monitoraggio permette di mostrare tutti i principali dati e KPI del funzionamento della fabbrica, sia su ciascun piano dello stabilimento che su fabbriche diverse. I dati possono, infatti, essere integrati da diverse macchine, mostrando poi, in un livello di aggregazione superiore, l’andamento complessivo.

In questo modo, è semplice osservare, ad esempio, se un investimento o una strategia sta effettivamente andando a buon fine. Inoltre, la correlazione diretta tra quello che accade a livello di macchina permette di identificare costi e consumi, trend e analisi nel tempo.

Figura 1. Vista aggregata dei di produzione

In Figura 1 viene mostrata la vista aggregata dei dati di produzione con vista “Produttività”, sulla base dei consumi e costi di produzione dei macchinari. Nell’header sono indicati i dati relativi a consumi e costi con indicazioni sulla massima resa e sul processo produttivo da intraprendere, mentre il valore di yield individua il guadagno dell’intera fabbrica. Infine, viene indicata la distribuzione globale del consumo in base allo stato macchina e alla sua tipologia (se di servizio o di produzione).

Su ciascuna linea del sinottico, invece, vengono indicati i macchinari di produzione dello stabilimento e i relativi dati su stato macchina, costi, consumi e produttività. La navigazione su dashboard, inoltre, rende possibile accedere dalla visione d’insieme a quella di dettaglio, attraverso pochi click in maniera facile ed immediata.

Vista singola macchina

La vista per singola macchina permette di monitorare il funzionamento di ogni singolo asset industriale della propria fabbrica in tempo reale. I principali KPI considerati riguardano stato macchina, costo di produzione e consumi energetici, con trend e statistiche nel tempo, sulla base del time range impostato.

Fondamentale è poi il calcolo dell’Overall Equipment Effectiveness (OEE), indice di produttività: quanto la strategia attuale di produzione permetta di sfruttare al massimo le potenzialità della mia macchina, con insights e costi di produzione.

In questo modo, è possibile ottenere dati sulla bontà dei pezzi, quanti sono stati prodotti in maniera corretta rispetto alle specifiche e parametri impostati, quanti invece sono difettosi e quali invece “potenziali” rispetto alla produzione dei giorni precedenti.

Figura 2. Dettaglio macchina Machine Insights

Le Zerynth Industrial IoT AI APP

Essere in grado di poter monitorare i propri macchinari industriali real time e da remoto, permette di ottenere una visione precisa dei tempi di lavorazione, stato dei macchinari e consumi totali. Prendere decisioni strategiche è immediato e più facile da monitorare.

L’ottimizzazione dei processi produttivi, grazie all’utilizzo integrato delle soluzioni Industrial IoT e di intelligenza artificiale, risulta indispensabile per poter migliorare la performance dei propri macchinari ed ottenere risultati soddisfacenti in termini di efficientamento dello shop floor.

Scarica il nostro nuovo white paper per approfondire il ruolo dell’Industria 4.0 nei processi di digitalizzazione e perché rappresenta un’opportunità per le aziende manifatturiere italiane.