CREDITO D’IMPOSTA

Piano Transizione 4.0 e PNRR – Il credito d’imposta beni strumentali 4.0

Una Guida pratica per capire quali i sono i benefici 2022 per le aziende che acquistano beni strumentali 4.0, quali sono i requisiti richiesti e come la tecnologia IoT di Zerynth abilita le aziende ad accedere al credito di imposta e ad evolversi in Industria 4.0

Leggi il white paper completo compilando il seguente form di registrazione.

Leggi questa guida pratica per identificare i benefici fiscali ottenibili nel 2022 e scoprire:

  • Il credito di imposta nel piano Transizione 4.0.
    • Come funziona il credito di imposta.
    • Il Credito d’Imposta per Investimenti in Beni Strumentali 4.0 e non 4.0.
      • Chi può richiedere il Credito d’Imposta per Beni strumentali.
      • Gli investimenti agevolabili.
    • Come usufruire dell’agevolazione per beni strumentali.
  • La tecnologia IoT di Zerynth abilita le aziende al credito di imposta beni 7 strumentali 4.0.
    • Sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità.
    • Beni strumentali il cui funzionamento è controllato da sistemi computerizzati o gestito tramite opportuni sensori e azionamenti.
  • Un esempio pratico.
  • Cosa include la Zerynth IoT Platform e come accedere al credito di imposta

Il White paper è stato realizzato da Zerynth in collaborazione con Value Services.

Trasforma la tua azienda in industria 4.0 e accedi al credito d’imposta beni
strumentali con la soluzione Zerynth

40%
Del costo Zerynth IoT Platform per 3 macchine

+

40%
Del costo dell’investimento in beni strumentali 4.0 su cui la Zerynth IoT Platform viene installata

=

Credito
d’imposta totale
dell’investimento

La Zerynth IoT Platform permette di connettere i macchinari industriali ai sistemi gestionali aziendali e si configura come un bene strumentale 4.0 e una soluzione che predispone ed abilita al beneficio fiscale e al credito d’imposta.